Manteniamo l’imbattibilità

Stasera andava in scena la sfida tra le uniche due imbattute del 2015, chi è venuto al Palaserenelli si aspettava uno spettacolo e spettacolo è stato, ne usciamo vincitori, ma i primi tre set finiti ai vantaggi la dicono lunga sulla sfida.
Si soffre in campo e sugli spalti (anche questa sera palas gremito e molto rumoroso come piace a noi!!), i nostri ragazzi mantengono la lucidità nei momenti cruciali dei set, se si esclude il finale del secondo parziale.

07) Leoni LucaAssenze in entrambe le formazioni, Baldoni tra gli ospiti e il nostro neo laureato Dott. Leoni (a questo proposito, complimenti da parte di tutti), in panchina e “fuori uso” abbiamo Giampieri infortunato in allenamento e un Bravi imbottito di antiinfluenzali.

L’inizio è promettente, grazie a 5 servizi di Luca Massaccesi che mettono in difficoltà Agugliano ci portiamo sul 16-10, ma due ace del centrale Cori e due errori in attacco rilanciano Agugliano fino al 17-18, qui l’ingresso di Guazzaroni e i servizi di Paco Nobili ci riportano avanti, è lotta punto a punto fino alla fine.

IMG_2777Anche nel secondo set siamo avanti (5-1), ma una Agugliano più determinata ci raggiunge sul pari 9, noi ci mettiamo del nostro continuando ad accumulare un po’ troppi errori in attacco e ci aggiungiamo pure qualche incomprensione in fase difensiva, dall’altra parte Giuliani distribuisce molto bene e Masuzzo e Fagnani si fanno trovare spesso presenti, cerchiamo di non mollare e rimanere attaccati al set ma rincorriamo affannati.

Terzo parziale, forse quello decisivo, ormai si è capito che non siamo in serata dal punto di vista tecnico, il nostro coach tenta la carta “colpo di mano” e cambia Caporaletti con Guazzaroni, spostando di fatto alcuni equilibri tattici (Luca Massaccesi opposto con conseguente sbilanciamento della formazione), nonostante il disorientamento che si legge nel viso di Lucioli gli ospiti se ne vanno fino al 15-18.
Per fortuna questo sport è fatto anche di testa e cuore (n.d.r.: concentrazione e emozioni), e grazie anche al sostegno del pubblico rimontiamo fino ad avere la palla per chiudere il set, ma la sbagliamo, poi annulliamo 2 set point ad Agugliano e infine è il nostro capitano a chiudere.IMG-20150222-WA0000

Partita finita? Neanche a pensarci anche il quarto set è tutto punto a punto, ci esce anche qualche parolina sotto rete, ma tutto nella norma, segno solo che entrambe le squadre non vogliono mollare, è punto punto fino al 15-14 quando inizia un allungo fino al 20-16, ma Masuzzo incalza e riporta sotto i suoi 20-19; un paio di break e saliamo 23-19, iniziamo a credere fermamente che arriveremo in fondo.
A chiudere set e partita sarà un attacco del giovane “Jacopino” Angeli.

Onore ad Agugliano che ha dimostrato anche stasera che forse la classifica le sta un po’ stretta e sicuramente sarà protagonista fino alla fine, un applauso a noi che pur in una settimana e in una serata in cui le tossine fisiche e nervose di questi due mesi si sono fatte sentire, siamo riusciti a venirne a capo con una vittoria molto importante!!

Ora i dati di questa bella partita:

risultato finale: 3-1

Parziali: 27-25, 23-25, 28-26, 25-20

Nova Volley Loreto 2014: Guazzaroni (1), Sarnari (2), Baiardelli (7), Bravi (ne), Baleani(ne), Massaccesi L. (13), Giampieri (ne), Massaccesi M.(10), Caporaletti (8), Coppari (L), Angeli (2), Nobili (34)

Muri: 9, Ace: 7, Battute sbagliate: 12

TDC Agugliano: Pelomoro (1), De Nicolo (7), Giuliani(4), Tramonti(ne), Cori(7), Moroni(-), Fagnani(12), Oliva(-), Masuzzo(28), Mancinelli(ne), Fabbietti(L), Rossi(10)

Muri: 5, Ace: 6, Battute sbagliate: 14

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: